Gentile cliente,

seguitando le comunicazioni in precedenza inviate, desideriamo informarLa che nel supplemento ordinario alla  Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 51 del 29/02/2020 è stata pubblicata la Legge di conversione del Decreto cc.dd. “Milleproroghe”, che ha stabilizzato le novità introdotte al regime delle verifiche periodiche ex D.P.R. 462/01 dal 31/12/2019.

Nel dettaglio, l’articolo 36 della Legge 28/02/2020 n. 8 sancisce le seguenti novità:

  • Inail si adopera per la creazione della banca dati informatizzata delle verifiche ex D.P.R. 462/01, in base alle indicazioni stabilite dal Mi.S.E. e dal M.L.P.S.;
  • il datore di lavoro cliente deve occuparsi della comunicazione del nominativo di T&A S.r.l. quale organismo abilitato incaricato della verifica – in attesa delle auspicate modifiche al CIVA di Inail, attualmente l’obbligo di tale comunicazione può essere assolto inviando via PEC il modulo di  cui al link:  http://www.teaverifiche.it/wp-content/uploads/2020/03/modulo-comunicazione-INAIL.pdf
  • T&A S.r.l. corrisponderà ad Inail una quota pari al 5% delle tariffe applicate, al fine di consentire la copertura dei costi legati alla gestione e mantenimento della banca dati informatizzata delle verifiche;
  • T&A S.r.l. applicherà le tariffe previste dal Decreto del Presidente dell’ISPESL 07/07/2005 (pubblicato sul supplemento ordinario n. 125 alla Gazzetta Ufficiale n. 165 del 18 luglio 2005, e successive modificazioni).

Per approfondimenti, la invitiamo a contattarci telefonicamente al numero 0544/465336 oppure a scriverci una email all’indirizzo info@teaverifiche.it.

 

Allegati